MusArcMontelupo con la famiglia

Cosa fare le domeniche? Andare al MusArcMontelupo con la famiglia

Cinque aperture domenicali che propongono una mostra ed eventi ogni weekend: è l’autunno al MusArcMontelupo che quest’anno organizza attività per ragazzi e pomeriggi per raccogliere testimonianze e informazioni sulla storia (anche quella molto recente, della chiesa di San Quirico e Santa Lucia dove ha sede il museo). Il MusArcMontelupo propone la mostra «Dal 2009 a Castellina in Chianti, al 2015 a Montelupo Fiorentino: Itinerario in Etruria». Già esposta alcuni anni fa al museo archeologico di Castellina in Chianti (Siena), la mostra è dedicata ad aspetti particolari dell’attività di ricerca di un grande archeologo italiano, Ranuccio Bianchi Bandinelli, noto per il suo impegno sui temi della fruizione del patrimonio culturale e dell’archeologia in particolare.

MusArcMontelupo
MusArcMontelupo

Dopo l’evento inaugurale dello scorso fine settimana, si dovrà aspettare il 22 novembre quando alle 16 il MusArcMontelupo presenterà l’avvio del progetto «Itinerario in Etruria», che prende spunto proprio dall’esperienza del Convegno Nazionale Etrusco tenutosi a Firenze 90 anni fa. Altri appuntamenti completano il calendario nel periodo della mostra. A seguito del successo ottenuto si replica «Cose Mai Viste»: il 1 e l’8 novembre durante l’orario di apertura si gioca alla scoperta degli oggetti conservati nel museo (consigliato per ragazzi da 10 a 14 anni). Il pomeriggio del 15 novembre, dalle 15,30, sarà dedicato all’edificio che ospita il museo, la Chiesa di Santa Lucia: una chiacchierata come una «veglia», per raccogliere informazioni sulla storia più recente della chiesa.

Per saperne di più
Per saperne di più

Il MusArcMontelupo è aperto la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18: l’ingresso è gratuito.
Ricordiamo che la formula proposta ai visitatori è quella del «Paga come vuoi tu», il biglietto volontario per sostenere le attività del museo.

Condivi subito:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *