Nuova tomba scoperta ad Ortino

Una tomba a camera del periodo etrusco è stata scoperta ad Ortino Una tomba a camera del periodo etrusco è stata scoperta all’ Ortino durante gli scavi per la costruzione del tanto discusso asilo nido. Un ritrovamento importante per Volterra che avrà bisogno di ulteriori indagini da parte della Soprintendenza e che obbligherà i tecnici a un ulteriore progetto della struttura scolastica per bambini. Per adesso lo scavo ha rivelato la presenza della tomba etrusca, dotata di dromos (il corridoio a cielo aperto scavato nel terreno da cui si accede alla sepoltura). Nelle prossime settimane le operazioni dovrebbero proseguire per ottenere […]

Condivi subito:
...continua a leggere.

Mostra ad Orvieto Etruschi à la carte

Etruschi à la carte. Libri e documenti dal Settecento all’Ottocento accoglie volumi e disegni di personaggi che hanno fatto la storia dell’Etruscologia. Museo Etrusco Faina fino al 26 Febbraio 2017 Il percorso della mostra « Etruschi à la carte » offre l’occasione per osservare le opere, gli appunti, i disegni di alcuni dei protagonisti della riscoperta del mondo degli Etruschi avvenuta tra Sette e Ottocento. L’opera De Etruria regali dell’antiquario scozzese Thomas Dempster, per esempio, inaugurò una stagione degli studi, denominata «etruscheria», nel corso della quale al popolo preromano vennero attribuiti numerosi primati, fino a ritenerli il perno della civilizzazione dell’Italia. […]

Condivi subito:
...continua a leggere.

Siena e il Vino Etrusco

A Siena si moltiplicano i progetti di ricerca sulla viticoltura antica: e presto si potranno gustare le fragranze sprigionate dai calici colmi di vino etrusco Tutto è iniziato nel 2004 da tre interrogativi: si può studiare l’ambiente con una prospettiva di ricerca storica, che aiuti a fissarne i caratteri e ne colga al tempo stesso i momenti evolutivi? Si può interpretare l’attuale assetto dell’ambiente anche con gli strumenti dell’archeologia? Si può, infine, pensare a forme di valorizzazione dell’ambiente che si ispirino all’evoluzione storica dei paesaggio e ai condizionamenti imposti dall’azione persistente dell’uomo sulle risorse naturali, per trarne alimenti utili alla […]

Condivi subito:
...continua a leggere.

Il 12 gennaio a Milano è Tempo di Libri

A Milano è Tempo di Libri è tempo di Asli Erdogan, con Pinar Selek Sulla libertà di pubblicazione e di stampa, oggi, in Europa Dove ci sono libri lì vivono le idee, libere e in movimento. O almeno così dovrebbe essere. La prima delle anteprime di Tempo di Libri, che arricchiranno il percorso di avvicinamento alla nuova Fiera dell’Editoria Italiana (in programma a Fiera Milano Rho dal 19 al 23 aprile 2017), invita a una riflessione civile sui contesti e i regimi che negano la libertà di pensiero e di stampa. E la affida alla sociologa turca Pinar Selek, antimilitarista […]

Condivi subito:
...continua a leggere.

Lucia Della Porta parla dell’editoria italiana

Lucia Della Porta (Pisa Book Festival) fa il punto sull’andamento di un settore in forte ripresa. La più grande industria culturale in Italia è quella del libro, in base al rapporto sull’editoria pubblicato nel 2015 sui ‘Quaderni del giornale della libreria’. I numeri la dicono lunga: la filiera editoriale nel 2014 ha sviluppato in totale un fatturato di 2,558 miliardi di euro. Lucia della Porta – imprenditrice, editrice e ideatrice dell’ormai blasonato «Pisa Book Festival» che miete consensi anno dopo anno – fa il punto sull’andamento di un settore in forte ripresa. «Se si considera – afferma Lucia Della Porta […]

Condivi subito:
...continua a leggere.

I guerrieri di Poggetto Mengarelli – Vulci

La necropoli etrusca in località Poggetto Mengarelli svela nuovi tesori. Questa volta riferibili a due uomini d’arme, forse caduti insieme e perciò sepolti a poca distanza l’uno dall’altro e con corredi composti dai medesimi oggetti La ripresa delle ricerche archeologiche nella necropoli vulcente di Poggetto Mengarelli, proprio lí dove qualche mese fa era stata scoperta la Tomba dello Scarabeo Dorato, si stanno rivelando estremamente interessanti. Al momento in cui scriviamo, sono state scavate 18 tombe, tra le quali, seppur parzialmente violata, spicca quella di un guerriero che, tra la fine dell’VIII e gli inizi dei VII secolo a.C., fu sepolto […]

Condivi subito:
...continua a leggere.

Pisa Book, si scaldano i motori

Tre giorni al Palacongressi: novità, ospiti, oltre 200 eventi Scatta la carica dei 160 editori del Pisa Book Festival Quattordici anni di Pisa Book festival. E i numeri, anche per questa edizione, si confermano in crescita: 160 editori, oltre 200 eventi nell’arco di tre giorni, da venerdì 11 a domenica 13 al Palacongressi (orario 10-20). L’editoria italiana – piccola e indipendente – ha nuovamente scelto Pisa portando con sè autori, novità e firme. Un programma intensissimo (http://www.pisabookfestival.com) che ieri è stato presentato nell’auditorium di Palazzo Blu dalla direttrice artistica Lucia Della Porta, dal presidente della Fondazione Pisa Claudio Pugelli, dal […]

Condivi subito:
...continua a leggere.

I Colori di Siena di Elena Matteuzzi

I Colori di Siena – Gli intonaci decorati del centro storico L’immagine tradizionale di Siena è una città di mattoni. Ma non è sempre stato così, perché fin dal Medioevo fu anzi assai colorata. Soprattutto a partire dal ‘700 si diffusero infatti capillarmente le facciate con elementi decorativi in stucco o dipinti a trompe l’oeil: intonaci a imitazione di muri in pietra o mattoni, motivi geometrici o figurativi, membrature architettoniche e perfino intere rappresentazioni di porte e finestre.   I Colori di Siena ci guida alla scoperta di questo mondo ormai sbiadito: sintetizza il contesto storico, illustra gli aspetti stilistici e […]

Condivi subito:
...continua a leggere.

Cartazucchero, libri e caffè in Camollia

Cartazucchero è l’esaltante sfida di due umaniste a caccia di “nicchie”. Una libreria dove poter sorseggiare un caffè e leggere un buon libro; magari proprio un nostro libro! Là dove un tempo c’era un salumiere, hanno montato personalmente 72 librerie, intese come scaffali su cui esporre la merce del caso. Non solo: hanno “studiato” da bariste, prestando un occhio particolare a tè e caffè nelle lorotante, possibili sfaccettature. E soprattutto, hanno puntato – anzi: rilanciato – su un tipo di proposta al pubblico che Siena aveva un po’ già assaggiato, ma anche già bruciato. Quella di Maddalena ed Elisabetta è […]

Condivi subito:
...continua a leggere.

Food&Book 2016 al Tettuccio Montecatini

Domani l’inaugurazione del festival gastroletterario Food&Book 2016 al Tettuccio con il super ospite Marchesi Torna da domani e fino al 16 « Food&Book 2016 », il festival del libro e della cultura gastronomica, giunto alla quarta edizione. Ieri il direttore artistico Carlo Ottaviano ha ricordato che la manifestazione ha saputo attrarre 5mila presenze nella passata edizione: «E’ un appuntamento di qualità, che porta a Montecatini personaggi, media e un pubblico capaci di valorizzare la città». « Food&Book 2016 – dice l’assessore Bruno Ialuna – è nato da una conversazione tra me e Sergio Auricchio e sta crescendo sempre di più. […]

Condivi subito:
...continua a leggere.